XS
SM
MD
LG

Svago per due: visita guidata all'interno del sito UNESCO 94- arte rupestre di Valle Camonica 
Capo di Ponte

Ingresso e visita guidata al Parco Archeologico Comunale di Seradina-Bedolina e alle mostre nelle sue strutture museali

25 € 

Descrizione struttura

Il Parco Archeologico Comunale di Seradina-Bedolina viene istituito nel 2005 e, collocato sul versante idrografico destro del fiume Oglio, raccoglie al proprio interno rocce incise principalmente a cavallo dell’Età del Bronzo (2000 a.C) e dell’Età del Ferro (1000 a.C). Oltre che un Parco Archeologico quest’area può ben essere definita una piccola nicchia naturalistica: il Parco rappresenta infatti anche un micro ecosistema. Il microclima che lo caratterizza ha permesso a particolari specie vegetali, come l’“Opuntia Compressa” (un fico d’India nano dalle infiorescenze gialle e frutti rossi) di trovare il proprio habitat ideale. Posto in posizione panoramica il Parco permette al visitatore di apprezzare il fascino dell’Arte Rupestre in un contesto “magico” e coinvolgente, considerato dall’uomo preistorico un santuario d’altura, protetto da Pizzo Badile e Concarena, due montagne che, in particolari periodi dell’anno, danno luogo a spettacolari fenomeni di luce. Il visitatore avrà la possibilità di seguire ben cinque itinerari distinti che lo condurranno nei diversi settori da cui il Parco è costituito.
L'offerta include ingresso e visita guidata c/o il Parco Archeologico Comunale di Seradina-Bedolina a Capo di Ponte (facente parte del sito UNESCO 94 - Arte Rupestre di Valle Camonica, patrimonio mondiale dell'umanità) per n° 2 persone.

La prenotazione è obbligatoria, soggetta a disponibilità e da effettuarsi con largo anticipo, preferibilmente una settimana prima della data desiderata. 
L'offerta è valida tutti i giorni, domeniche comprese, dalle 9.30 alle 16.00, escluse le festività.
La durata della visita guidata si aggira intorno alle 2 ore e mezza.
Si consiglia abbigliamento comodo.
Fotografie autorizzate solo per uso personale.